Benvenuti sul sito dell'associazione per la ricerca sui tumori cerebrali del bambino.

L’Associazione è impegnata a finanziare iniziative e progetti di ricerca specifici per il tumore cerebrale del bambino, al fine di ottenere delle cure che siano più efficaci e meno dannose di quelle applicabili oggi. ...continua

Foto di gruppo

_____________________________________________________________________________________________

MARIUCCIA MULAS, componente del CD dell’Associazione è una presenza sempre attiva sul suo territorio della valle Sturla e della Val d’Aveto, dove è ben conosciuta.

Con l’aiuto del marito Alfonso e del figlio Simone in ogni occasione sociale, sportiva e di svago, propone la raccolta fondi per l’Associazione e la loro costanza viene sempre premiata. Un grosso grazie a Mariuccia, alla sua meravigliosa famiglia ed a tutti i loro amici.


LA POESIA



E' il testamento di una madre al proprio figlio; è comunque un inno alla vita ed alla gioia. Tiziana Jottini era Maestra ed autrice di libri scolastici per la scuola elementare.


LA VITA NON FINISCE
La vita della gente è fatta “a strisce”
per questo sempre inizia e non finisce.
La striscia della mamma, con quella del papà,
un nodo ha fatto grosso, che non si spezzerà,
e all’ultimo pezzetto ci sei attaccato tu,
con tutte le promesse della tua gioventù.
A te sono legate, con tanti altri nodini,
tutti i bimbi del mondo, tutti tuoi fratellini,
e andrete avanti insieme, la testa alta nel sole,
nel mondo che vi aspetta e che vi vuole.
Avete tante strisce e tutte colorate,
scegliete le più belle e voi poi le attaccate
ed ogni scelta fatta, errata o giusta sia,
vi porterà lontano, lungo la vostra via.
Indietro ci si guarda per salutar chi resta,
poi ci si volta subito e come ad una festa
si allacciano altre strisce per farne una gran tela
che serva, lungo il viaggio, come un’enorme vela.
E il viaggio è lungo e bello anche se c’è tempesta;
il sole torna sempre e sopra il mondo resta.
La vita della gente è fatta “a strisce”:
per questo, se comincia, non finisce.
Mai.